La Commissione Europea critica la proposta tedesca

Non è ancora stata pubblicata la lettera che la Commissione Europea ha deciso di inviare a 15 stati tedeschi, ma l’agenzia Reuters ne ha già resi pubblici i contenuti. Si tratta di una dura critica nei confronti delle restrizioni che gli stati della federazione tedesca vorrebbero applicare verso il gioco via internet.

Secondo la Commissione non ci sono dati a supporto di quanto la proposta vorrebbe mettere in pratica, ovvero il bando dei casinò online e delle sale da poker virtuali, giustificato dal fatto che questi giochi creerebbero dipendenza, sarebbero vulnerabili alle frodi e potrebbero essere utilizzati per lavare del denaro sporco.

La Commissione ha anche fatto sapere che un simile intento potrebbe condurre il governo europeo a prendere dei provvedimenti contro la Germania, per l’infrazione dei patti europei. 15 stati su 16 della federazione tedesca hanno ancora un monopolio statale sul gioco, e vorrebbero aprirsi solo alle scommesse sportive. Lo stato di Schleswig-Holstein invece ha varato una sua legislazione.

Lascia un Commento

Read More

Crystal Palace

Tutti gli appassionati di gioco d’azzardo di certo conoscono il grandissimo casinò Crystal Palace di Nassau, una delle mete più ambite per chi ama i mari cristallini e le scommesse. Ebbene, per chi non ha la possibilità di muoversi da casa e di raggiungere il vero hotel e casinò di Nassau ora...Read More

Mr Green

Mr Green online casino è un casinò online che ha licenza a Malta e che ha saputo imporsi nel corso degli anni come uno dei siti di gioco di maggiore successo di tutta Europa. Nel panorama europeo infatti questo sito si è dimostrato uno dei più innovativi in assoluto, e ha saputo stupire i...Read More